SARKOZY VS GYPSY, LA NUOVA HIT ROMENA

I Vama al gran completo mentre fingono di essere gitani

“Hey hey Sarkozy, why don’t you like the Gipsies?” Fortunatamente al ritornello della canzone “Sarkozy versus Gypsy” non c’è possibilità di replica: probabilmente il presidente francese di origine ungherese Nicolas Sarkozy avrebbe una luuuuunga lista di motivazioni.

La hit dei Vama, (boy)band romena con un non-so-ché dei Gogol Bordello, va forte in Romania ma intende conquistare il mercato europeo. La clip fa simpatia: belle ragazze rom che ballano, il gruppo che suona in mezzo al nulla campagnolo di una “No man’s land”, il cantante che ha un accento buffissimo quando gorgheggia in inglese. Ah sì, e l’accento della banlieue del rapper Ralflo (di chiara origine maghrebina) che interviene sparando qualche rima in francese dai tetti di Paris? E il mini stacchetto che riprende la Marsigliese in chiave gitana? Sì, ci piace!

Tudor Chirila, il cantante con l’accento buffo che balla come un pupazzo scoordinato, è una star in quel di Bucarest. L’ex candidato liberale alla presidenza, Crin Antonescu, lo aveva annoverato fra i suoi modelli. Una star non priva di ironia: in una strofa della nuova canzone Tudor canta “se tutti i gitani fossero ladri, la Tour Eiffel sarebbe già stata rubata”.

La Kosmonauta consiglia la visione del video: clicca qui!

Explore posts in the same categories: PATTO DI VARSAVIA, Romania

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: